• valeriana biodinamica
  • valeriana biodinamica
  • valeriana biodinamica

Valeriana biodinamica

Di presunta origine italica, la valeriana è la perfetta insalata primaverile. È sinonimo di freschezza e leggerezza, tutte caratteristiche confermate dalle sue proprietà benefiche.

Categoria: Etichette: ,

Descrizione prodotto

  • Periodo di raccolta

    tutto l’anno

  • Prodotto confezionato

    vaschette da 80/100/125 grammi

0 mg Ricco di Potassio
per 100 g
0 IU Ricco di Vitamina A
per 100 g
0 g Niente Acidi grassi
per 100 g

Con il termine valeriana si identifica la Valerianella olitoria o Valerianella locusta, pianta da insalata che comunemente viene chiamata anche songino. È differente dalla Valeriana officinalis, che è comunque una sua stretta parente ed è utilizzata in medicina e in erboristeria per le sue proprietà calmanti. È una pianta che cresce spontaneamente nell’area del Mediterraneo e tempi addietro si pensava che i territori d’origine della valeriana fossero la Sicilia e la Sardegna.

La valeriana si caratterizza per la dolcezza e per il sapore delicato. Per questo spesso il suo utilizzo culinario la rende valido sostituto di altri ortaggi a foglia per la preparazione delle insalate. L’equilibrio del suo sapore la rende inoltre adatta per l’abbinamento con altre verdure.

La valeriana ha un basso apporto energetico, che conta solamente 21 calorie per 100 grammi di prodotto. Si contraddistingue per la massiccia presenza di potassio (circa 459 mg per ogni etto), insieme a altri sali minerali quali ferro, sodio, calcio, magnesio e fosforo. Le ridotte calorie presenti sono di origine glucidica e proteica, relegando ai grassi un ruolo ininfluente. Per quanto riguarda il comparto vitaminico, la valeriana biodinamica spicca per la concentrazione di pro-vitamina A, vitamina C (acido ascorbico), vitamina E e acido folico.

Grazie alla presenza di vitamine e sali minerali, la valeriana biodinamica è un vero toccasana per l’organismo, capace di reintegrare e riequilibrare le sostanze. Tra le sue proprietà riconosciute ci sono anche la prevenzione dell’anemia e dell’arteriosclerosi, con effetti rinforzanti dei vasi capillari e benefici per la circolazione sanguigna. Tutto questo rende la valeriana un alimento adatto e consigliabile a tutte le età.
La valeriana ha inoltre proprietà depurative, diuretiche e rivitalizzanti, alle quali si aggiungono quelle digestive e rinfrescanti. È infatti in grado di stimolare l’attività del fegato, dei reni e dell’intestino, grazie anche alla presenza di fibre.
È un alimento in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di regime alimentare, dalla dieta ipocalorica finalizzata alla riduzione di peso fino alla terapia per la cura di patologie del metabolismo.

A seconda delle regioni nelle quali viene consumata, l’insalata valeriana assume nomi differenti come, per esempio, songino, soncino, dolcetta o formentino.

L’insalata valeriana andrebbe consumata esclusivamente cruda. Questo perché le sue foglie, piccole e delicate, appassirebbero velocemente a contatto con qualsiasi forma di calore, anche blanda. L valeriana è la verdura adatta per le ricche insalate primaverili o estive. Può sostituire la lattuga, il radicchio o l’indivia riccia, ma può anche essere ad esse abbinata, per accostarne e bilanciarne il gusto. Ottimo consiglio potrebbe essere un’insalatona di valeriana, mele e noci.
Con la valeriana, però, possiamo realizzare anche una gustosa vellutata, in una ricetta che comprende anche patate, burro, sale e pepe.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Valeriana biodinamica”