• rucola biodinamica
  • rucola biodinamica
  • rucola biodinamica

Rucola biodinamica

Celebre grazie al suo sapore deciso e assolutamente inconfondibile, la rucola è anche un importante veicolo, per l’organismo, di calcio e potassio, ma anche di vitamina A e vitamina C.

Categoria: Etichette: , , ,

Descrizione prodotto

  • Periodo di raccolta

    tutto l’anno

  • Prodotto confezionato

    vaschette da 80/100/125 grammi

0 mg Ricco di Potassio
per 100 g
0 IU Ricco di Vitamina A
per 100 g
0 mg Ricco di Calcio
per 100 g

La rucola (Eruca vesicaria, anche detta rugola, ruchetta, rughetta o ruca) è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Brassicacee. Il nome probabilmente deriva dalla caratteristica delle sue foglie, che sono ruvide e allungate, ma alcuni sono soliti risalire al latino urere, che vuol dire bruciare, probabilmente riferendosi al sapore. È originaria dell’area del Mar Mediterraneo e dell’Asia centro-ccidentale e ha la capacità di crescere e svilupparsi fino a 800 metri sul livello del mare. In quel caso si parla di rucola selvatica e non di rucola domestica.

La rucola si caratterizza per il suo gusto deciso e leggermente piccantino, ma anche per il suo forte aroma speziato. Tutte queste caratteristiche hanno fatto della rucola un ortaggio molto apprezzato sin dai tempi più antichi. Il suo sapore, in alcuni casi acidulo, si intensifica con il passare delle stagioni mentre nella fase iniziale del suo sviluppo rimane piuttosto lieve.

La rucola biodinamica è un alimento a basso contenuto calorico, con 25 calorie per 100 grammi di prodotto. Dal punto di vista nutrizionale è facilmente accostabile alla cicoria, anche grazie alla presenza di vitamina A, vitamina C, fibra e molta acqua, fino al 90%. Oltre alle vitamine appena citate la rucola biodinamica possiede anche vitamine del gruppo B come timina, ribolfavina, niacina, acido pantotenico, piridossina e acido folico. Contiene inoltre un un significativo quantitativo di vitamina J, oltre che beta-carotene e luteina.
Significativo è anche l’apporto di sali minerali come sodio, fosforo, ferro, magnesio e, in forma maggiore, calcio (160 mg l’etto) e potassio (369 mg l’etto).

L’elevato contenuto di fibre, pari circa all’1,6%, rende la rucola biodinamica un alimento consigliato per la regolarizzazione dell’attività intestinale. La vitamina C garantisce una azione efficace contro i radicali liberi o a favore del corretto assorbimento del ferro. La rucola è ottima anche per mantenere la consistenza del collagene, con effetti benefici su pelle, muscoli e tendini.
Le proprietà della rucola sono note sin dall’antichità e in tempi moderni sono state riconosciute e approvate: ha infatti proprietà depurative, digestive, diuretiche e stimolanti. La ricchezza di vitamina C e di sali minerali, inoltre, ha effetti particolarmente positivi per il fegato, combattendo anche la presenza di gas in eccesso all’interno dell’intestino.

In alcuni paesi del Sud della penisola si dice che mangiare la rucola nell’età della crescita aiuterebbe le ragazze ad avere un seno più grande.

La rucola si presta perfettamente per la preparazione delle insalate, da sola o mischiata con altre verdure che ne possano addolcire il sapore. L’utilizzo della rucola per le insalate è sicuramente quello più tipico e diffuso, ma con essa possiamo preparare anche un ottimo pesto per condire la pasta o delle salse per arricchire il sapore di tramezzini, pizze, formaggi o affettati.
Si usa anche lessare la rucola per condire pasta, riso, uova sode, ripieni di carne o minestre di verdure. Insieme ad altre erbe, la rucola è anche uno degli ingredienti principali della misticanza, piatto tipico della tradizione culinaria romana.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Rucola biodinamica”