• Carota biodinamica
  • Carota biodinamica
  • Carota biodinamica

Carota biodinamica

Forse l’ortaggio più famoso, è il principale veicolo dei caroteni, utili alla produzione di vitamina A. Dalle indubbie proprietà benefiche per l’intestino e la vista, la carota biodinamica BioLatina può essere consumata nei modi più svariati, anche centrifugata.

Categoria: Etichette: , ,

Descrizione prodotto

  • Periodo di raccolta

    tutto l’anno

  • Prodotto confezionato

    Mazzi da 4-600 g.
    Sfusa in casse da 10 kg.

0 mg Ricco di Potassio
per 100 g
0 IU Ricco di Vitamina A
per 100 g
0 mcg Ricco di Carotene
per 100 g

La carota (Daucus carota) è uno degli ortaggi più comuni e apprezzati. È una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Apiacee, il cui nome deriva direttamente dal greco karotòn. Nasce nella parte centrale dell’Asia, ma furono proprio i Greci a coltivarla per primi in Europa a scopo curativo. Pur non prediligendo gli sbalzi di temperatura, la carota ha una notevole capacità di adattamento e la si trova anche allo stato spontaneo nelle zone aride, nelle campagne e nelle periferie cittadine. Nel gergo comune si è soliti chiamare carota solamente la parte arancione della pianta, ossia la radice.

La radice della pianta della carota, detta fittone, è quella tradizionalmente utilizzata per l’alimentazione. È un alimento dolce, fresco e croccante e si adatta ad essere consumata cruda, cotta, intera, grattugiata, condita con olio e limone o in accompagnamento a altre verdure.

La caratteristica principale delle carote è la presenza di beta-carotene (provitamina A) del quale sono la principale fonte alimentare, insieme a vitamine del gruppo C, D, E e B. Grazie al contenuto di grassi particolarmente ridotto (41 calorie per 100 grammi), la carota si presta ad essere il perfetto spuntino per spezzare la fame. Nella carota sono presenti anche zuccheri (4,7g/100g) che ne assicurano il sapore dolciastro, fibre e minerali come calcio, fosforo, magnesio e potassio.

Grazie alla massiccia presenza caroteni (alfa-carotene e beta-carotene), che aiutano la produzione di vitamina A, la carota biodinamica è particolarmente indicata per la cura di alcuni problemi alla vista, eventualmente causati proprio dalla carenza della suddetta vitamina. Può essere assunta anche in fase di prevenzione di tali disturbi, per la notevole presenza di antiossidanti, o anche per riequilibrare la flora intestinale.
La carota si utilizza anche come rimedio naturale contro l’afonia o come estrogeno per lo sviluppo delle ghiandole mammarie e la produzione del latte materno.
L’uso della carota è inoltre particolarmente diffuso in cosmesi. Grazie alla ricchezza di beta-carotene stimola l’abbronzatura e previene la formazione di rughe e inestetismi della pelle, curando la pelle secca e depurandola dalle impurità. La polpa della carota, inoltre, è un ottimo antinfiammatorio contro piaghe e screpolature.
Va detto, però, che l’assunzione di carota non serve ad abbronzarsi in quanto il beta-carotene si deposita nello strato inferiore del derma e non arriva all’epidermide, ossia la parte più esposta al sole.

La reputazione della carota nell’immaginario comune non è sempre stata buona. In antichità si diceva “usare il bastone e la carota” per indicare l’uso delle buone e delle cattive maniere al fine di piegare qualcuno alla propria volontà, come si faceva con i cavalli.

L’utilizzo della carota biodinamica BioLatina in cucina può essere molto vario. Può essere un ingrediente del soffritto insieme a sedano e cipolle, può essere consumata intera, tagliuzzata o sminuzzata, naturale o accompagnata da un filo di olio d’oliva. Cruda o cotta, la carota conserva le sue proprietà, anche se l’ebollizione rende maggiormente disponibile il beta-carotene.
Con le carote possiamo accompagnare insalate e misti di verdure o possiamo decorare i piatti da servire, grazie alla duttilità nel taglio.
Particolarmente apprezzato è il succo di carota, considerato una vera e propria miniera di sostanze nutritive. Centrifugando le carote possiamo avere a disposizione un quantitativo relativamente alto di tutte le vitamine e dei minerali in esse presenti. Il succo di carota può essere consumato da solo o in combinazione con altri succhi di frutta, come spesso viene venduto nella grande distribuzione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Carota biodinamica”